Le 5 isole italiane più belle da visitare quest’anno

Le isole sono la meta preferita per gli appassionati del mare e sono molti gli italiani che scelgono di trascorrervi le vacanze, proprio perché solo in un’isola possono assaporare la sensazione di sentirsi liberi e rilassati. Inoltre, le isole in genere sono anche quelle che offrono spiagge da sogno lambite da acque cristalline, con tramonti spettacolari e scenari mozzafiato.

Oltre alla Sicilia e alla Sardegna, che sono le isole più grandi della nostra penisola e anche fra le mete più gettonate, vi sono altre bellissime isole che sono entrate nel cuore degli italiani, che le hanno scelte come destinazione perfetta per vivere una vacanza da sogno. Scopriamo quali sono le Top 5 isole preferite dagli italiani!

Isola d’Elba paradiso terrestre

Terza isola dell’Arcipelago Toscano e maggiore per grandezza, l’Isola d’Elba fa parte dell’omonimo parco nazionale, che tutela mare e territori al largo delle province di Livorno e Grosseto. In questa incantevole isola ci si può immergere in contesti da sogno, dalle spiagge lambite da acque trasparenti, ideali per praticare snorkeling, alla scoperta di deliziosi borghi marinari, otto in tutto, ad un entroterra tutto da esplorare.

Portoferraio, capoluogo dell’isola, è punto d’attracco per i traghetti che giungono da Piombino e portano in circa 1 ora sull’isola. Nel borgo una visita merita la Torre del Martello, un museo archeologico con reperti etruschi e romani e una domus del I secolo a.C., la Villa di San Martino e la Palazzina dei Mulini, dove abitò Napoleone durante il suo esilio.

Un altro borgo affascinante è Capoliveri, ubicato su una collinetta, famoso soprattutto per l’agricoltura, il vino e le estrazioni minerarie. Una visita sul monte Calamita permette di ammirare i resti delle miniere e scoprire la storia dell’estrazione del ferro.

Altri due borghi suggestivi sono Rio nell’Elba, uno dei comuni più antichi dell’isola, in cui è evidente il suo legame con l’estrazione del ferro, da approfondire con una visita all’interno del Museo Civico Archeologico del Distretto Minerario, e Rio Marina, borgo balneare con tante spiagge e calette da visitare. Rio Marina + anche una location di storia, arte e cultura e sono tanti i monumenti di notevole interesse da visitare, come la Chiesa di San Rocco, la Torre dell’orologio, il Parco Minerario e il Mausoleo Tonietti.

Gli altri borghi presenti nell’isola sono Porto Azzurro, Marciana e Marciana marina, quest’ultima nota anche per le sue bellissime spiagge. Fra queste imperdibili sono la spiaggia di Ripa Barata, la spiaggia di Sansone composta da una piccola striscia di ghiaia bianca raggiungibile con un sentiero che si diparte dalla spiaggia della Sorgente. Splendida è anche la spiaggia di Fetovaia, per il suo fondo di sabbia bianca che contribuisce a colorare di turchese la baia, ma anche perché inserita in un contesto paesaggistico che lascia sbalorditi, con il piccolo promontorio che circonda la baia proteggendola dai venti umidi.

Trascorrere una vacanza in questa isola meravigliosa vuol dire anche fare escursioni fantastiche, come quelle che portano dalla vetta del Monte Capanne alle cave minerarie, oppure si possono visitare anche le altre isole dell’arcipelago toscano, come l’isola del Giglio, Pianosa e la leggendaria isola di Montecristo. In tutta l’isola d’Elba puoi scegliere fra un’ampia gamma di Bed and breakfast quello più vicino alle tue esigenze. Puoi trovare infatti tantissimi posti letto economici per soggiornare comodamente anche se viaggi con la famiglia e a prezzi convenienti, scegliendo anche fra una vasta selezione di Bed and breakfast vicino alle attrazioni più importanti della location in cui desideri trascorrere le vacanze. Portoferraio, ad esempio, è il luogo perfetto dove dormire all’Isola d’Elba, ma anche negli altri borghi trovi B&B economici molto accoglienti.

Ischia fra mare, arte e cultura

Ischia è una delle mete più gettonate non solo dagli italiani, che la scelgono come destinazione di vacanza, ma anche da turisti provenienti da ogni parte del mondo. Adagiata nel Golfo di Napoli, è raggiungibile dai proti del capoluogo campano in poco più di un’ora e gode di una posizione geografica invidiabile, che le regala un clima mite tutto l’anno.

Numerosi i punti di interesse storico dell’Isola di Ischia, come il Castello Aragonese, edificato nel 474 a.c. dai Greci e nel corso dei secoli trasformato nella splendida fortezza che è oggi. Il castello è collegato al resto dell’isola dal ponte caratteristico.

Un altro luogo di notevole interesse è il Torrione di Forio, punto strategico da cui avvenivano gli avvistamenti. Accanto al Torrione si trova la splendida Chiesa del Soccorso di Forio d’Ischia, inconfondibile per il colore bianco tipico delle costruzioni mediterranee.

Immancabile è una visita al caratteristico Borgo di Sant’Angelo, con le sue case colorate, i tavoli all’aperto e i negozi di souvenir. Soggiornare in questa zona è una magnifica idea per immergersi appieno nell’atmosfera di questo luogo, e qui potrai trovare tanti B&B economici che ti consentiranno di risparmiare senza rinunciare ai comfort.

Altro borgo da vedere è anche Lacco Ameno, famoso anche per la presenza di un grosso masso di tufo verde nel mezzo del mare. Un altro borgo pittoresco è Casamicciola Terme, molto piccolo e in cui le case si dipartono dalla piazza. Il borgo di Campagnano si distingue invece per le immense distese di campagne, e per gli ettari di vigneti e terrazzamenti a strapiombo sul mare, uno spettacolo straordinario.

Ischia è famosa anche per le proprietà terapeutiche delle sue acque termali, che esistono sin dall’epoca dei greci e dei romani. Una tappa da non perdere è alla Sorgente di Nitrodi, dalla cui fonte sgorga acqua bevibile e certificata dal Ministero della Salute per le sue proprietà curative per favorire la diuresi, per le proprietà depurative, per gastriti ulcere.

Fra i numerosi parchi termali da visitare sono Poseidon, Negombo, le Terme di Castiglione, Bagnitiello e Cavascura, i giardini di Afrodite.

Non può ovviamente mancare una tappa alle spiagge più belle dell’isola durante una vacanza in questo posto meraviglioso. Fra le spiagge imperdibili sono La Chiaia a Forio d’Ischia, una delle più grandi e anche una delle più affollate, mentre più tranquilla è Cava dell’isola, collegata alla strada da tanti scalini.

Altra spiaggia è quella della Baia di San Montano, nel comune di Lacco Ameno, con acque cristalline dai riflessi verdi e sabbia fine e dorata. Vulcania e scura è invece la sabbia della spiaggia dei Maronti, a cui si arriva via barca da Sant’Angelo, ma altrettanto bella e suggestiva, quindi da non perdere.

Se vuoi trascorrere una vacanza a pochi passi dalla spiaggia non ti resta che prenotare un Bed and breakfast vicino ad una di quelle indicate per vivere un soggiorno indimenticabile. L’ampia scelta di Bed and breakfast economici soddisferà ogni tua minima esigenza!

Favignana, la farfalla sul mare

Denominata “la farfalla sul mare”, Favignana è la più grande delle Isole Egadi, arcipelago situato al largo di Trapani, ad ovest della Sicilia. A definirla con questo appellativo fu negli anni ’70 il pittore Salvatore Fiume, per la sua conformazione composta da due zone pianeggianti separate da una dorsale montuosa. Fin dai tempi antichi l’isola era denominata con diversi nomi, fra cui Katria, Aponiana e altri, ma l’attuale nome venne attribuito nel Medioevo e pare abbia origine dal nome del vento Favonio che proviene da Ovest.

Raggiungibile facilmente con traghetti e aliscafi da Trapani, da cui dista meno di 10 chilometri, l’isola è nota per le sue spiagge magnifiche, le sue acque trasparenti, le sue cavità e grotte naturali, ma anche per le sue attrazioni culturali. Da visitare sono il museo dell’ex-Stabilimento Florio, dove un tempo aveva sede la tonnara, il Palazzo Florio, costruito da Ignazio Florio alla fine dell’800, la chiesa settecentesca della Madonna dell’Immacolata Concezione situata nel centro del paese. Altra attrazione culturale e storica dell’isola sono i castelli di Santa Caterina e San Giacomo di epoca normanna.

A Favignana si gira a piedi, o in alternativa in bici o con l’autobus. Per visitare al meglio l’isola puoi scegliere di soggiornare in uno dei tanti Bed and breakfast vicino alla piazza principale, oppure dislocati in mezzo all’entroterra, per vivere un’avventura entusiasmante in mezzo alla natura. Se viaggi in gruppo trovi anche numerosi Bed and breakfast per famiglie a prezzi molto contenuti, ma sempre accoglienti e confortevoli.

Le spiagge sono la risorsa principale di Favignana, sono per la maggior parte balneabili e consentono un comodo accesso da terra oltre che la possibilità di godere la meraviglia del mare con tutte le sue più variegate forme di vita. Fra le spiagge più gettonate da famiglie con bambini le più indicate sono Cala Azzurra e Cala Burrone, quest’ultima la spiaggia più grande dell’isola. In queste spiagge i fondali sono bassi e degradano lentamente, per cui sono ideali per giocare e fare nuotate tranquille anche in compagnia dei bambini.

Per chi invece desidera fare snorkeling o immersioni subacquee per andare alla scoperta dei fondali può optare per la Galeotta, uno scoglio facilmente raggiungibile e ricco di murene, polpi e saraghi, oppure per Cala Rotonda, zona adatta anche ai principianti. I professionisti invece possono scegliere la Secca del Toro e godere dello spettacolo naturale che offrono i fondali.

Tante le cale suggestive da visitare a Favignana, come Punta Faraglioni, Punta Sottile e Cala del Pozzo, mentre fra le grotte più belle e romantiche imperdibili sono la Grotta Azzurra, la Grotta degli Innamorati e la Grotta dei Sospiri.

Dall’isola puoi anche fare delle spettacolari escursioni in barca per raggiungere le altre isole dell’arcipelago, Levanzo e Marettimo, meravigliose con la loro natura incontaminata.

Capri, isola perfetta per una vacanza da sogno

Gioiello indiscusso del Golfo di Napoli, Capri è per antonomasia l’isola del relax e delle vacanze mondane. L’isola è diventata famosa a partire dagli anni ’50, quando divenne meta gettonata di personaggi del mondo dello spettacolo che hanno influito nel diffonderne la bellezza delle acque e della natura.

Ancora oggi l’isola è luogo ideale per vivere un soggiorno indimenticabile, e respirare profumi unici e sapori autentici, ma anche luogo di arte e cultura oltre che di mondanità. Una tappa immancabile è quella alla Piazzetta di Capri, ovvero piazza Umberto I, il salotto dell’isola, dove è piacevole rilassarvi bevendo qualcosa seduti ad uno dei tanti bar che affollano la piazza.

Da visitare è la parte alta dell’isola, da raggiungere con la Funicolare, che collega il Porto di Marina Grande con il centro storico di Capri. Tappa d’obbligo è anche al centro di Anacapri, incantevole con le sue stradine colorate e dove si trovano i magnifici Giardini di Augusto e la splendida Via Krupp, che stupisce per le sue terrazze fiorite. Durante la tappa ad Anacapri immancabile è una visita al Monte Solaro, per ammirare da lassù una vista meravigliosa sull’isola.

Da visitare è anche Villa Jovis, meraviglioso esempio di architettura romana, ma anche altri monumenti storici sono interessanti come la Certosa di San Giacomo, Villa Damecuta e Villa San Michele, quest’ultima situata in posizione panoramica a strapiombo sul mare. Non può mancare durante un soggiorno nell’isola un tour nei dintorni, per andare alla scoperta dei Faraglioni, tre rocce imponenti e maestose che spuntano dal mare e che sono diventate il simbolo di Capri nel mondo.

Un’altra meraviglia da non perdere è la Grotta Azzurra, che puoi visitare durante una gita in barca a remi e che ti porterà alla vista di qualcosa di veramente paradisiaco. Per visitare i dintorni di Capri puoi farlo a bordo di uno dei tanti motoscafi che effettuano tour attorno all’isola con sosta alla Grotta Azzurra.

Da visitare anche le spiagge più belle dell’isola, come quella di Marina Grande, situata proprio nel porto di Capri, subito dopo il molo di attracco degli aliscafi. Si tratta della spiaggia più grande dell’isola e in cui l’acqua è sempre pulita. Bellissima è anche la spiaggia di Palazzo a Mare, situata sul versante di Marina Grande e raggiungibile in barca o a piedi incamminandosi per le stradine dove si trova il ristorante Da Paolino. La spiaggia è con i ciottoli e quindi poco adatta ai bambini.

Un’altra delle spiagge più belle è anche quella di Marina Piccola, la zona che si affaccia sui Faraglioni e quindi una delle più suggestive. Ovunque nell’isola trovi sistemazioni adatte a tutte le esigenze, anche un’ampia gamma di posti letto economici ideali soprattutto se viaggi con la famiglia o con gli amici. Sia a Capri che ad Anacapri e in diversi punti dell’isola sono presenti numerosi B&B economici molto confortevoli e ideali per trascorrere una meravigliosa vacanza spendendo il giusto.

Lampedusa mare e fondali straordinari

Isola dai mille volti, Lampedusa appartiene all’arcipelago delle Pelagie e si trova a sud della Sicilia, molto vicina all’Africa e per questo gode di una temperatura calda quasi tutto l’anno. L’isola rientra fra le 5 più gettonate dagli italiani per le vacanze, è facilmente raggiungibile grazie ai voli diretti dai principali scali della penisola e possiede un piccolo centro urbano ubicato sul versante sudorientale, in cui si concentrano molte delle strutture ricettive dell’isola.

Puoi trovare tantissimi Bed and breakfast economici molto accoglienti e che ti consentiranno di soggiornare per tutto il tempo che desideri senza rinunciare ai comfort. L’ampia gamma di Bed and breakfast presenti soddisfa tutte le esigenze, anche le più particolari, e puoi veramente scegliere di tutto.

Fra le cose da visitare da non perdere è il Museo Archeologico delle Pelagie, in cui sono conservati opere importanti come l’”Amorino dormiente” del Caravaggio, il “Viso di donna”, e altri, mentre fra gli edifici religiosi da vedere è il Santuario della Madonna di Lampedusa costruito nel XVII secolo. Nel piccolo centro urbano vi sono tanti negozietti e boutique dove acquistare oggetti di artigianato locale. Numerosi anche i souvenir a tema come le tartarughe marine, ma anche soprammobili e braccialetti deliziosi.

Il territorio dell’isola, disseminato di capperi e finocchietti selvatici, è recintato da muretti a secco e coste a strapiombo sul mare, con spiagge interrotte a tratti da incantevoli calette sabbiose. Stupenda è la baia che ospita la Spiaggia dei Conigli e paradisiaco è l’isolotto che le sta di fronte, considerato il luogo migliore per nuotare e concedersi una fantastica tintarella. Sull’Isola dei Conigli vi si depositano tra Maggio e Settembre le uova delle tartarughe Caretta caretta, una specie rara in via d’estinzione.

Fra le spiagge famose sono anche quelle di Cala Croce, Guitgia e anche Cala Madonna e Cala Francese. Incantevole è anche Cala Galera, una spiaggia circondata da piccole colline tondeggianti, nei pressi della quale si trovano alcune grotte tra cui la famosa Grotta dei Desideri.

Lampedusa vanta anche altre spiagge bellissime pieni di ciottoli, tra cui Cala Spugna, Cala Pisana e Cala Pulcino, situata proprio vicino l’sola dei Conigli. Straordinarie sono le acque in tutta l’isola, che sono limpide e trasparenti e i cui colori spaziano dal turchese al blu cobalto.

Proprio la bellezza delle acque e dei fondali attirano ogni anno migliaia di visitatori che accorrono per assistere a questo magnifico spettacolo. Altra grotta da visitare è anche l’incantevole Grotta della Tabaccara, raggiungibile solo via mare, ammaliante con le sue acque turchine, un vero paradiso per gli occhi! Soggiornare in un Bed and breakfast anche nelle vicinanze di una di queste zone è davvero un’ottima soluzione per godere la meraviglia della natura!